Start-Up e Commercio Elettronico

Start-Up e Commercio Elettronico. Grazie all’introduzione del decreto-legge 179/2012, l’Italia si è dotata di una normativa per favorire la nascita e la crescita di nuove imprese ad alto valore tecnologico con lo scopo sostenere una crescita e sviluppo di un nuovo sistema imprenditoriale orientato all’innovazione!!

Le nuove imprese così dette Start Up innovative possono contare su molte agevolazioni economiche, facilitazioni nell’accesso al credito e al capitale di rischio, ed adeguati programmi di finanziamento, dalle spese di costituzione alle spese di forniture materiali e software e di consulenza.

La nuova normativa interviene con l’obiettivo di promuovere la crescita sostenibile, lo sviluppo tecnologico e l’occupazione in particolare quella giovanile, lo sviluppo di una nuova cultura imprenditoriale, la creazione di un ecosistema più incline all’innovazione: misure tali da favorire una maggiore mobilità e l’incremento di capitali e talenti esteri.

Le agevolazioni in esame si applicano in favore delle nuove imprese (Start-Up) innovative per 5 anni dalla loro data di costituzione. Sono previste semplificazioni delle procedure, con riduzione degli oneri, alcune deroghe al diritto societario, il ricorso ad una procedura liquidatoria semplificata.
Nel registro imprese verranno iscritte in una sezione speciale a seguito di una specifica domanda.
Larga parte di queste misure sono estese anche alle PMI Innovative, cioè a tutte le piccole e medie imprese che operano nel campo dell’innovazione tecnologica, a prescindere dalla data di costituzione o dall’oggetto sociale.

Grazie alla stretta collaborazione con Bagao Web Agency di Roma, siamo in grado di supportare il nostro cliente anche sotto il profilo tecnico, condividi con noi la tua idea, la faremo Grande !

Contattaci per una consulenza gratuita.

Start-Up e Commercio Elettronico

Requisiti per diventare una Start-Up innovativa

Oggetto Sociale

Avere come oggetto prevalente lo sviluppo o la commercializzazione di prodotti/servizi innovativi ad alto valore tecnologico

shadow

Entro i 5 anni dalla costituzione

La Società per essere una Start-Up innovativa deve essere di nuova costituzione o comunque costituita da meno di 5 anni

shadow

Sede Principale

Avere sede principale in Italia, o in altro Paese membro dell’Unione europea, purché abbia una sede produttiva o una filiale in Italia

shadow

Presentazione Budget

Presentare un valore annuo della produzione inferiore a 5 milioni di euro

shadow

No Fusione e Scissione

non costituita da fusione, scissione, cessione di azienda o di ramo di azienda

shadow

No Utili

la Società non deve distribuire e non aver distribuito utili per un periodo di 3 anni

shadow

I “famosi” 3 requisiti addizionali

Quota Fatturato

una quota pari al 15% del valore maggiore tra fatturato e costi annui è ascrivibile ad attività di ricerca e sviluppo

shadow

No utili

la forza lavoro per almeno 1/3 da dottorandi, oppure per almeno 2/3 da soci o collaboratori a qualsiasi titolo in possesso di laurea magistrale

shadow

Licenza e Brevetto

l’impresa è titolare, depositaria o licenziataria di un brevetto registrato o programma per elaboratore originario registrato.

shadow